Inizia l’era Ayur-Thai

Mi perdonerete l’inizio da Guerre Stellari…è che si deve colpire, incuriosire, affascinare e divertire tutto nelle prime due righe, altrimentinontibadanessunoinquestomondocosìormaisenzapause…

Monadis a parte , come direbbero in Friuli, riporto qui l’estratto di un nuovo progetto che mi sta molto a cuore, e di cui alcuni di voi sono già informati: un percorso formativo, esperienziale dedicato all’alimentazione e alla tecniche corporee in Ayurveda e nella medicina Tradizionale Thailandese.

E’ un percorso modulare, scomponibile e ricomponibile secondo le esigenze di ciascuno. Ognuno può frequentare cosa desidera: lo stile ikea ormai impera anche nei corsi di formazione.

Vi lascio dunque all’Ayur-Thai e quando e se avrete voglia di maggiori delucidazioni scrivetemi.

Primo Corso in Discipline Ayurvediche e Thailandesi

AYUR-THAI

L’Ayurveda è il più antico sistema di cura di sé, ancora in uso, che l’umanità abbia.

E’ vasta come l’oceano, profonda come il cielo stellato, complessa quanto l’esistenza.

E’ una scienza, uno stile di vita, un modo di cooperare con la Natura e vivere in armonia con Essa.

E’ una conoscenza tradizionale, universale, senza tempo, radicata nel cuore di ogni forma vivente.

E’ la conoscenza della vita e dei suoi scopi principali, della salute e del suo mantenimento, della prevenzione e cura delle malattie.

E’ la comprensione sapiente del corpo e della sua intelligenza e dell’alchimia che regola la nutrizione armoniosa ed equilibrata.

Da essa nascono molte altre discipline relative al benessere tra cui, figlia prediletta, anche la medicina tradizionale thailandese.

Per poter capire e praticare i principi alla base dei trattamenti corporei ayurvedici e thailandesi e conoscere le basi e la loro applicazione nella vita quotidiana della cucina ayurvedica e thailandese, l’Anea di Pordenone, in collaborazione con Eleonora Chinellato, ha organizzato il

PRIMO CORSO IN DISCIPLINE AYURVEDICHE e THAILANDESI

AYUR-THAI

Il corso è aperto a tutti e non richiede competenze specifiche pregresse.

Il corso è stato studiato per permettere a CHIUNQUE di poter comprendere le basi della filosofia e dello stile di vita Ayurvedici e Thailandesi e poterle PRATICARE fin da subito.

Il corso si articolerà in 4 fine settimana a cadenza mensile, dedicati ai trattamenti e alla base della cucina ayurveda e in 16 incontri infrasettimanali, dedicati ai trattamenti thailandesi e all’utilizzo delle spezie nella cucina ayurvedica e thailandese.

I primi due fine settimana li dedicheremo ai principali Massaggi Ayurvedici, facendo subito seguire la pratica alla teoria: i trattamenti più importanti da eseguire saranno spiegati nel dettaglio e poi eseguiti dal singolo e dal gruppo classe.

Gli ulteriori 2 fine settimana saranno dedicati all’Alimentazione Ayurvedica e saranno ugualmente teorici e pratici: capiremo quali sono i principi alla base della Dieta secondo l’Ayurveda e cucineremo insieme menù ayurvedici alla conclusione delle due giornate.

Il percorso proseguirà con lo studio delle discipline corporee thailandesi: 8 incontri infrasettimanali dedicati allo studio e alla pratica del massaggio tradizionale, da eseguire sul lettino, e il massaggio ai piedi tradizionale.

Per approfondire poi la parte relativa all’alimentazione, dedicheremo 8 incontri, teorici e pratici, alle spezie, alle loro proprietà e utilizzo, nella cucina ayurvedica e thailandese.

Questo percorso è stato studiato per dare la massima libertà a chiunque voglia iniziare ad apprendere, o approfondire, alcune tematiche relative al mare magnum dell’Ayurveda e della Medicina Thai. Sono possibili diverse combinazioni trasversali e lineari, che tocchino 1 tema- sfera o più di una.

I fine settimana dedicati al massaggio ayurvedico (2) e al corso base e avanzato di cucina Ayurveda (2) sono indivisibili; tutti gli altri corsi si possono seguire singolarmente e indipendentemente

Si potrà scegliere il percorso Ayur, che comprende 2 fine settimana dedicati al massaggio ayurvedico, i 2 fine settimana di corso base e avanzato di cucina ayurveda e 1 corso infrasettimanale dedicato ad (alcune) spezie nella cucina ayurveda.

Si potrà scegliere il percorso Thai, che comprende i 2 corsi infrasettimanali dedicati al massaggio thai sul lettino e al massaggio thai ai piedi e 1 corso dedicato alle spezie nella cucina thai.

Si potrà scegliere il percorso Cucina , che comprende i 2 fine settimana di corso base e avanzato di cucina ayurveda e 1 corso infrasettimanale dedicato ad (alcune) spezie nella cucina ayurveda

Si potrà scegliere il percorso Spezie, che comprende 2 corsi infrasettimanali dedicati alle spezie nella cucina ayurveda e thai

Si potrà scegliere il percorso Trattamenti, che comprende 2 fine settimana dedicati al massaggio ayurvedico e i 2 corsi infrasettimanali dedicati al massaggio thai sul lettino e al massaggio thai ai piedi

CALENDARIO FINE SETTIMANA 2017 & 2018

A) 11 e 12 Novembre(orari: 9-13, 14-18)

B) 9 e10 Dicembre(orari: 9-13, 14-18)

MASSAGGIO AYURVEDICO

Questa mia mano è benedetta, perché contiene tutte le possibilità curative, il puro tocco di questa mano cura tutte le malattie”.(Rgveda)

Teoria e pratica di 6 trattamenti ayurvedici:

Sarva Abhyangha (trattamento con olio del corpo)

Shiro Abhyangha ( trattamento con olio della testa)

Pada Abhyangha ( trattamento con olio dei piedi)

Udvartana ( trattamento con polveri del corpo)

Shiro Dhara (oleazione della testa)

Patra Pinda Sveda (massaggio con tamponi di erbe e spezie)

 

C)10 e 11 Febbraio(orari: 9-13, 14-18)

D) 17 e 18 Marzo(orari: 9-13, 14-18)

CORSO BASE & AVANZATO DI CUCINA AYURVEDA

Se la dieta è pura, sarà pura anche la mente e se la mente è pura, anche l’intelletto lo sarà”. (Leggi di Manu)

Teoria dei Tri (3)Dosha: Vata, Pitta e Kapha

Dieta e stile di vita ideali per i 3 Dosha

Fondamenti di nutrizione ayurveda

Preparazione e pratica di menù ayurvedici

CALENDARIO CORSI INFRASETTIMANALI, 2017- 2018

1) LA MAGA DELLE SPEZIE AYURVEDICHE (orari: 20-23)

  • Giovedì 26 Ottobre: ZAFFERANO

  • Giovedì 9 Novembre : CARDAMOMO VERDE E NERO

  • Giovedì 30 Novembre : CHIODI DI GAROFANO E CANNELLA

  • Giovedì 14 Dicembre: ANICE E AJWAIN

Il corso sarà teorico e pratico, con preparazione collettiva di un menù centrato principalmente sulle spezie in esame

2) LA MAGA DELLE SPEZIE THAILANDESI (orari: 20-23)

  • Mercoledì 5 Febbraio : Garanga

  • Mercoledì 19 Febbraio : Lemon Grass

  • Mercoledì 7 marzo : Curry verde

  • Mercoledì 21 marzo : Curry rosso & giallo

Il corso sarà teorico e pratico, con preparazione collettiva di un menù centrato principalmente sulle spezie in esame.

3) MASSAGGIO TRADIZIONALE THAILANDESE SUL LETTINO (orari: 20-23)

  • Giovedì 1 Febbraio
  • Giovedì 15 Febbraio
  • Giovedì 8 Marzo
  • Giovedì 22 Marzo

    Il massaggio tradizionale Thai è l’arte di toccare alcuni punti che si trovano su linee invisibili, chiamate le 10 linee del massaggio Thai o 10 Sen. Tutte queste linee si trovano a 2 cm. sotto la pelle e si diramano in tutto il corpo. Quando queste linee vengono lavorate, con pressione, sfioramento o frizioni, stimoliamo e interveniamo su tutti gli organi interni.

    Si lavora sul sistema muscolare, con delicate pressioni e frizioni sulle fasce atte a sollevare i muscoli da tensioni contribuendo a ripristinare la funzionalità del tessuto connettivo.

    Le pressioni leggere operano molto profondamente sul sistema linfatico e circolatorio.

    Operando in tal modo sul sistema linfatico, andiamo a sollecitare il sistema immunitario ad eliminare tossine ed elementi di disturbo. Gli stretching leggeri permettono il lavoro sui canali energetici, muscoli, tendini e legamenti.

    Tutto ciò al rilassamento e al coinvolgimento del sistema emozionale della persona trattata

4) MASSAGGIO TRADIZIONALE THAILANDESE DEI PIEDI (orari: 20-23)

  • Giovedì 12 aprile
  • Giovedì 26 aprile
  • Giovedì 10 maggio
  • Giovedì 24 maggio

    Il Massaggio thailandese dei piedi è stato sviluppato nel corso dei secoli, in parte sotto l’influsso dell’ Ayurveda e della Medicina Tradizionale Cinese.

Sulla superficie del piede esistono dei punti così detti di riflesso, che corrispondono alle varie parti del corpo: una loro opportuna stimolazione è in grado di agire sugli organi corrispondenti tramite un’azione di “riflesso energetico”.Il Massaggio thailandese dei piedi si estende fino alle caviglie e alle gambe. Al termine del massaggio dei piedi e delle gambe vengono effettuate delle manovre anche sul collo, spalle e braccia. Il terapeuta utilizza anche un bastoncino di legno, appositamente progettato per praticare il massaggio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...