Oggi è Makar Sankranti, l’inizio dell’anno secondo il calendario astrologico hindu.

Makar Sankranti segna il passaggio del sole nel segno astrologico di Makar, il Capricorno. Oltre a tutte le implicazioni astrologiche e simboliche, che preferisco tralasciare per la mancanza della necessaria precisione e conoscenza a riguardo, questo giorno segna l’inizio della primavera, la fine dell’inverno, l’inizio dell’aumento della luce e del calore nelle giornate. Si abbandonano le cose vecchie , buttandole e bruciandole, e ci si concentra sulle cose nuove, che portano cambiamenti, trasformazioni, MOVIMENTO.

Tutto ciò che noi riconosciamo come vita è movimento. Chi è venuto prima di noi è fluito con il movimento e se ne è andato, e chi verrà dopo di noi aspetta che anche noi fluiamo e ce ne andiamo. Il pianeta stesso si muove e questo è ciò che permette l’esistenza. Se fosse fermo, immobile, non potrebbe contenere e rendere possibile l’esistenza.

Per cui esiste qualcosa, che è movimento, in cui è coinvolta ogni creatura, ma il movimento può esistere solo se esiste l’IMMOBILITA’, l’assenza di movimento.Come il suono proviene dal silenzio, allo stesso modo anche il movimento proviene dall’immobilità. L’immobilità è lo sfondo bianco su cui tutto può scorrere, senza che lo schermo ne sia toccato in nessun modo.

Makar Sankranti dunque celebra il cambiamento, il movimento, la trasformazione e , al contempo, la quiete , l’assenza di vibrazioni e cambiamenti di sorta.

Questi due movimenti, polari e opposti e antagonisti, sono anche in noi. Saggio è chi sa che la vita è il ritmo scandito da queste due tensioni e felice è chi le sperimenta e sa quando stare nell’uno o nell’altro.

Il mio proponimento e augurio per quest’anno è che dunque allora tutti si tutti riuscissimo

a sentire che tutto ciò che esiste è ritmo binario, inspirazione ed espirazione/notte e giorno/inverno e primavera

a sperimentare le coppie di duali nella loro meravigliosa unicità e alternanza

a vivere il momento donato sapendo come vivere l’alternanza e dove collocarci rispetto ad essa.

Buon anno cari e care

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...