Cucinare (con) le spezie

Questo post è una premessa essenziale prima di cominciare a condividere le ricette:    come si cucina con le spezie?o meglio come si cucinano le spezie?

Le spezie sono liposolubili, cioè  rilasciano i loro principi essenziali in una sostanza grassa, come l’olio, il ghi, il burro, lo strutto. Per questo motivo devono sempre essere la prima cosa con cui iniziamo a cucinare un piatto che le preveda, qualunque esso sia.

L’ordine  di cottura è il seguente. I passaggi sono parecchio ravvicinati: quando un ingrediente scoppietta per intenderci è il momento di aggiungere l’altro.

  1. riscaldare olio o ghi o burro fino a quando sono caldi a sufficienza (metteteci una mano sopra e se sentite il calore è il momento giusto)
  2. spezie in grani dalle più dure (pepe nero in grani ad esempio ) alle più morbide (semi di papavero ad es.)
  3. cibi fibrosi, dai più duri (zenzero fresco) ai piùmorbidi (aglio e cipolla)
  4. odori freschi (salvia, menta, timo, origano etc..)
  5. odori secchi
  6. quello che dobbiamo effettivamente cucinare: verdure, cereali, legumi, pesce, carne etc..
  7. spezie in polvere

ecco fatto !

1 pensiero su “Cucinare (con) le spezie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...